È Zoom la migliore app per le videoconferenze?

Durante l’emergenza per il Covid-19, complice l’isolamento sociale e il telelavoro, si fa un uso sempre più massivo di programmi per videoconferenze di gruppo.

Prima di parlare però di questi servizi online, è importante verificare la copertura tecnologica della linea internet nella propria zona

Potrebbe essere ad esempio arrivata la tecnologia GPON con la fibra fino a 1 Gigabit/s:

Verifica copertura Fastweb Fibra Ottica

Servizi per videoconferenza di gruppo: i migliori per lavorare

Le App per videoconferenza non sono tutte uguali: alcune sono semplici e perfette per lo svago, come Skype o WhatsApp, altre hanno funzioni avanzate, come Zoom, che permettono di condividere il monitor o i documenti con i colleghi di lavoro.

Zoom Cloud Meetings

Zoom è fra i programmi più utilizzati per videochiamate da pc o smartphone, soprattutto per esigenze lavorative o didattica a distanza.

La versione a pagamento di Zoom Pro prevede anche delle funzioni in più: come la registrazione della chiamata con un 1 GB di spazio cloud, oltre che la possibilità di silenziare gli utenti.

Questa piattaforma web per meeting webinar e videochiamate, ha una versione gratuita ed una a pagamento. La differenza fra le due è quella che la video-conversazione gratuita può durare 40 minuti (anche se poi è possibile riconnettersi).

La versione Zoom Business è invece adatta alle grandi aziende, permette infatti di tenere degli eventi con 300 persone collegate in simultanea (1000 nella versione Zoom Enterprise Plus).

Opinioni su Zoom

Secondo Wirecutter, un’autorevole compagnia di recensioni del New York Times, è il migliore servizio per fare riunioni online. Ben Kerough racconta infatti nel suo articolo The Best Videoconferencing Service di aver trascorso più di 25 ore a incontrarsi con i colleghi on-line per testare i 10 programmi migliori per fare videochiamate e, fra questi, Zoom è stato proclamato vincitore.

Zoom

Zoom Video Communications: fra falle e popolarità

Durante questo periodo di uso massivo, si sono verificate delle problematiche di sicurezza con Zoom che si vanno a sommare a quelle di cui avevamo già parlato nel nostro speciale smartwoking. Lo stesso Eric Yuan, fondatore della compagnia, ha indetto una conferenza stampa per rispondere agli utenti e ha pubblicato un chiarimento per tutti gli utenti di Zoom nel mondo, intitolato A Message to Our Users.

Del resto qualche problematica era prevedibile, contando i 62 milioni di download nel solo mese di Marzo 2020. Zoom, che è un’App nata solo per le video-comunicazioni, sta sbaragliando la concorrenza grazie a sessioni remote di: didattica a distanza, riunioni di lavoro, incontri con amici e parenti, ma anche funerali o videoconferenze dagli ospedali.

Le azioni di Zoom hanno subito un’impennata raddoppiando il loro valore durante il corona-virus e arrivando a picchi che vanno dai 124 dollari, ai 130 e sino ai 159! L’intera azienda, agli inizi di Aprile 2020, ha un valore di 35,5 miliardi di dollari.

Ma tutto questo interesse mediatico ha avuto anche un rovescio della medaglia.

Zoom: videochiamate di gruppo gratis! Tutto quello che devi sapere!

Motherboard di Vice ha infatti reso noto che l’App di Zoom per iOS rivelava i dati utente a Facebook, anche per scopi pubblicitari di localizzazione e che ci sono stati alcuni problemi di privacy su alcune mail registrate che hanno avuto accesso a dati sensibili di altri utenti.

Non è da meno l’inchiesta di the Intercept che ha accusato Zoom di avere accesso integrale a tutti gli incontri video svolti con la loro applicazione.

Cisco Webex Meeting

Webex Meeting è un ottimo programma, semplice da usare, e molto comodo nella sua versione desktop, mobile o web. Per utilizzarlo, basta accettare l’invito a partecipare e saremo in grado di:

  • condividere lo schermo;
  • condividere documenti;
  • fare videoconferenze o conferenze solo audio.

Programmi per chiamata di gruppo: i migliori per sentire amici e parenti

WhatsApp, Skype, Messenger di Facebook e Instagram sono programmi che hanno delle funzioni di messaggistica e videoconferenza. Alcune hanno anche dei filtri da applicare, che rendono le conversazioni particolarmente divertenti.

Ci sono poi alternative come Houseparty che è dedicata ai più giovani e intrattiene, i max 8 partecipanti, con dei mini-giochi .

Nessun Commento

Lascia un commento

Ho letto e accetto la privacy policy