Per fronteggiare l’emergenza Corona Virus, molte aziende hanno attivato il lavoro da casa, ma più che di “smart” parliamo di home-working.

Spesso infatti le condizioni di lavoro da casa sono tutt’altro che agili!

Per questo, è importante prima di tutto verificare le prestazioni della propria linea internet:

Lavoro da casa: si lavora di più o di meno?

Link rapidi

Secondo la Fondazione Studi Consulenti del Lavoro stanno lavorando da casa circa 2 milioni 205 mila dipendenti, circa il 17% delle imprese italiane!

Alla base c’è sicuramente una buona dose di fiducia: che si basa sugli obiettivi raggiunti dal lavoratore, più che dal tempo effettivamente passato sulla sedia.

Smartworking e produttività? Cosa cambia lavorando da casa.

Una nuova responsabilizzazione del lavoratore che dovrebbe corrispondere anche ad un incremento della produttività ed un generale risparmio sui costi e le emissioni di  CO2. Ma è davvero così?

Sono ormai anni, da quando questo modello di lavoro è stato adottato, che si cerca di analizzare l’impatto del lavoro da casa, dal punto di vista psicologico e produttivo.

 

I dati raccolti durante il progetto europeo Elena

Ne è un esempio il progetto E.L.E.N.A. , Experimenting flexible Labour tools for Enterprises by engaging men and women, del Dipartimento Pari Opportunità del centro Dondena dell’Università della Bocconi; tale ricerca ha rilevato un 4% di produttività in più analizzando il lavoro di due gruppi di dipendenti italiani, uno tradizionale ed uno che lavorava da casa, in un arco temporale di nove mesi.

Aumento della produttività negli smartworker
Aumento della produttività negli smartworker (trattati) – Fonte Astrid Online

Dall’analisi del gruppo di smartworker analizzati, è emerso un generale miglioramento del benessere e dell’equilibrio fra lavoro e famiglia, specialmente per le donne.

Aumento dell benessere negli smartworker
Aumento dell benessere negli smartworker (trattati M/F) , specie per le donne (Trattati F) – Fonte Astrid Online

I lavoratori in smartworking hanno poi totalizzato 5-6 giorni in meno di assenza rispetto ai lavoratori tradizionali, hanno rispettato le scadenze maggiormente (+4,5%) e dimostrato un maggior impegno.

 

Vantaggi del lavoro da casa

Lavoro da casa: una bella risorsa, soprattutto per le donne

Il lavoro da casa ha senza dubbio dei vantaggi in termini di :

  • assenza o riduzione dei costi sostenuti dai lavoratori per gli spostamenti
  • riduzione dei costi aziendali di riscaldamento, condizionamento o preparazione pasti (mense)
  • orari più flessibili e tempo guadagnato dalla mancanza di spostamenti

Bisogna però fare attenzione a mettere al sicuro i dati aziendali e i propri dispositivi, come spiegato nel nostro approfondimento: Smartworking e Sicurezza.

Vota questo post
SCEGLIERE SENZA PROBLEMI
VERIFICA LA TUA COPERTURA
Scopri la tua velocità internet
TROVA OFFERTA PER PARTITA IVA
Scopri l'offerta migliore per te
COSA VERIFICARE PRIMA DI FIRMARE
Scopri l'offerta migliore per te

Verifica la tua copertura

Indica il numero di telefono del locale nel quale vuoi attivare internet

Quanto risparmi rispetto all’attuale bolletta?

Indica il numero di telefono e scopri il risparmio

Richiedi Preventivo

Indica le tue richieste ti contatteremo entro 2 ore lavorative.