Tutti promettono la fibra 1 Giga, ma quale sarà la velocità reale?

Parliamoci chiaro, in tv gli spot continuano a sbandierare velocità di banda da 1 Giga, ma poi le prestazioni reali sono ben diverse nella stragrande maggioranza dei casi.

Ecco che puntualmente gli account social dei gestori di telefonia si riempiono di utenti arrabbiati per queste aspettative disattese.

Prima di firmare un contratto è quindi fondamentale avere una stima chiara della velocità reale che si avrà dal proprio ufficio, clicca sul banner per scoprire la stima della tua velocità e se sei raggiunto da fibra Vera o da Fibra misto Rame.

Verifica copertura Fastweb Fibra Ottica

L'equivoco di base è questo: scegliendo l'offerta con un operatore, si ha accesso alla sua migliore tecnologia disponibile, quindi per esempio se il tuo ufficio è sito in una zona nella quale un operatore ha la fibra ottica e l'altro no, le performance saranno completamente diverse.

A questo aggiungiamoci che per diversi mesi molti operatori hanno chiamato fibra ottica ciò che tecnicamente non può essere definito tale, ad esempio la fibra misto rame (FTTS) e che i venditori non spiegano le differenze tra una connessione e l'altra aumentando la confusione.

Se hai verificato la tua copertura, sei pronto per fare il contratto in sicurezza.

In questo caso dovrai ancora fare una verifica fondamentale: capire se il consulente che ti sta proponendo il contratto è competente o è improvvisato.

Sembra assurdo, ma moltissimi consulenti di telefonia business, non hanno mai neanche letto un contratto, vuoi per pigrizia, vuoi per la complessità, ma la realtà è che chiedere ad un cliente di firmare qualcosa che non si è mai letto è causa di moltissimi disagi. Infatti basta che il consulente dimentichi di attivare un'opzione o spuntare un servizio per creare problemi in fase di attivazione.

Prima regola per capire se abbiamo a che fare con un consulente preparato:

dopo che ci ha raccontato a voce le caratteristica dell'offerta, chiediamogli di evidenziare quanto detto sul contratto.

Se è in grado di trovare tariffe, clausole, costi di attivazione è un ottimo segno.

Fatti lasciare il contratto e leggilo con calma, un allegato via mail è il modo migliore.

Come farsi lasciare la proposta di abbonamento prima di firmare

Uno dei modi migliori per parlare con un consulente evitando di sentirsi obbligati a firmare sul posto ed in tutta fretta, è quello di contattarlo via telefono, illustrare le proprie esigenze e farsi raccontare l'offerta chiedendo di inviare il contratto via mail con tutti i parametri evidenziati.

Fatto ciò si potrà verificare la copertura in fibra ottica, la stima della velocità, le clausole e le tariffe in tutta calma ed attivare l'offerta senza problemi, firmando il contratto ed inviandone copia via mail.

Se hai piacere di parlare senza attese con degli specialisti di telefonia per aziende e pratite Iva, clicca sulla chat, o verifica la copertura, rispondiamo entro pochi secondi.

Tutti promettono la fibra 1 Giga, ma quale sarà la velocità reale?

Può interessarti anche

Fastweb Ftth, la fibra ottica per le imprese ad una velocità mai vista   Con la fibra ottica Fastweb FTTH la velocità in Download ed Upload ha raggiunto velocità mai viste. C'è una gran confusione oggi su...
Passa a Fastweb Business: Tutte le offerte Fisso e Mobile In poco meno di vent'anni, Fastweb è entrato a casa degli italiani e nelle aziende, diventando uno fra i più importanti operatori del mercato delle te...
Banda minima Garantita: Come Scegliere l’offerta Adsl o Fibra Cosa è la banda minima garantita Per scegliere la migliore connessione per la propria azienda, bisogna sempre tenere conto di alcuni parametri fondam...
Il Centralino Virtuale Gratis? Scopri Fastweb Unlimited Business! Il Centralino Virtuale Evolution è incluso per i clienti Fastweb che sottoscrivono l'offerta Unlimited di Fastweb. In un momento storico dove siamo...