Il Voucher Connettività Imprese 2023 consente alle PMI di ottenere da 300 a 2000 euro di sconto sull’abbonamento internet veloce in Fibra Ottica o con altre tecnologie che permettono di navigare con velocità superiori ai 30 Mbit/s.

Il Voucher Connettività scade a fine anno e prevede risorse limitate, con fondi a scalare in base alle richieste approvate, per cui alle imprese ed alle partite IVA interessate ad ottenere gli incentivi per sottoscrivere un contratto internet per aziende conviene prenotare per tempo il proprio voucher. Il primo passo da fare consiste nel verificare la copertura internet all’indirizzo dell’azienda per capire se ci sono i requisiti per aumentare la velocità di navigazione.

Link rapidi

In cosa consiste e chi può accedere al Voucher Connettività Imprese?

Il Voucher Connettività 2023 è un incentivo finanziato dal Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020 e affidato dal MISE – Ministero Sviluppo Economico – oggi MIMIT- Ministero delle Imprese e del Made in Italy -, per l’attuazione, ad Infratel Italia S.p.A., sotto vigilanza della Direzione Generale per i Servizi di Comunicazione Elettronica, di Radiodiffusione e Postali (DGSCERP) del Ministero.

Il Decreto Attuativo sul Voucher Connettività Imprese è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 33 del 9 febbraio 2022.

Il Voucher Connettività per le aziende viene erogato alle partite IVA ed alle micro, piccole e medie imprese per la sottoscrizione di abbonamenti internet ultraveloce. Ecco nel dettaglio chi può richiedere il Voucher Connettività Imprese:

  • micro, piccole e medie imprese;
  • persone fisiche titolari di partita IVA che esercitano, in proprio o in forma associata, una professione intellettuale (articolo 2229 del Codice civile) o una delle professioni non organizzate (legge 14 gennaio 2013, n. 4).

Il bonus connettività, possiamo anche definirlo così, non prevede che la richiesta da parte delle aziende interessate sia rivolta ad una specifica compagnia telefonica: lo si può richiedere ad uno qualsiasi degli operatori TLC accreditati, tra cui Fastweb con le sue offerte Fibra.

Quando scade il Voucher Connettività e quanti sono i fondi disponibili?

Si può richiedere il Voucher Connettività Imprese fino al 31 dicembre 2023 (entro e non oltre), salvo proroghe, ma bisogna anche considerare che i fondi disponibili per le aziende sono ad esaurimento: finite le risorse economiche, se gli incentivi non saranno rifinanziati, non verranno più accettate altre richieste da parte delle aziende.

Le risorse statali, finanziate con il Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020, prevedono un importo totale di 608.238.104,00 euro, dai quali vanno però scalati alcuni milioni per le attività di gestione e comunicazione del Voucher Connettività Imprese.

Quali caratteristiche deve avere la connessione internet business?

I parametri stabiliti dal MISE per l’assegnazione del Voucher Connettività alle aziende interessate prevede che ci sia un aumento della velocità attualmente disponibile in azienda: ci deve quindi essere un aumento delle prestazioni della velocità di navigazione, quindi va considerata solo un’offerta internet più veloce.

I parametri minimi degli abbonamenti internet, inoltre, sono i seguenti:

  • velocità in download a partire da 30 Mbit/s
  • velocità in download fino a 1 Gbit/s o superiore
  • durata dell’abbonamento internet di 18 o 24 mesi
Fibra Aziende

Importo del Voucher Connettività: da 300 a 2.000 euro

Come riportato ad inizio articolo, il Voucher Connettività prevede l’erogazione alle aziende che vogliono migliorare la connessione internet business di un contributo di importo compreso tra un minimo di 300 euro ed un massimo di 2.000 euro.

Provando a fare due calcoli, è ipotizzabile per le imprese poter passare a un’offerta Fibra senza senza costi aggiuntivi, almeno per la durata dell’incentivo, ovvero per 18 o 24 mesi.

Le attuali Offerte Fastweb Fibra business sono infatti disponibili da poco più di 25 euro al mese, che, moltiplicati per 18 o 24 mesi, fanno circa: 450 o 600 euro al mese. Trattandosi di offerte business, il ventaglio dei servizi e delle offerte è molto ampio, per cui il limite dei 2.000 euro del Voucher Connettività consente di adottare soluzioni innovative, importanti per la digitalizzazione dell’azienda, senza un eccessivo impegno economico.

Le tipologie del Voucher Connettività: A1, A2, B e C

Voucher A1: contributo di connettività pari a 300 euro per un contratto della durata di 18 mesi che garantisca il passaggio ad una connettività con velocità massima in download compresa nell’intervallo 30 Mbit/s – 300 Mbit/s.

Voucher A2: contributo di connettività pari a 300 euro per un contratto della durata di 18 mesi che garantisca il passaggio ad una connettività con velocità massima in download compresa nell’intervallo 300 Mbit/s – 1 Gbit/s. Per connessioni che offrono velocità pari ad 1 Gbit il voucher potrà essere aumentato di un ulteriore contributo fino a 500 euro a fronte di costi di allaccio alla rete sostenuti dai beneficiari.

Voucher B: contributo di connettività pari a 500 euro per un contratto della durata di 18 mesi che garantisca il passaggio ad una connettività con velocità massima in download compresa nell’intervallo 300 Mbit/s – 1 Gbit/s. Per connessioni che offrono velocità pari ad 1 Gbit il voucher potrà essere aumentato di un ulteriore contributo fino a 500 euro a fronte di costi di allaccio alla rete sostenuti dai beneficiari. (Per tale tipologia di voucher è prevista una soglia di banda minima garantita pari ad almeno 30 Mbit/s).

Voucher C: contributo di connettività pari a 2.000 euro per un contratto della durata di 24 mesi che garantisca il passaggio ad una connettività con velocità massima in download superiore ad 1 Gbit/s. Il voucher potrà essere aumentato di un ulteriore contributo fino a 500 euro a fronte di costi di allaccio alla rete sostenuti dai beneficiari. (Per tale tipologia di voucher è prevista una soglia di banda minima garantita pari ad almeno 100 Mbit/s).

4.3/5 - (6 voti)
SCEGLIERE SENZA PROBLEMI
VERIFICA LA TUA COPERTURA
Scopri la tua velocità internet
TROVA OFFERTA PER PARTITA IVA
Scopri l'offerta migliore per te
COSA VERIFICARE PRIMA DI FIRMARE
Scopri l'offerta migliore per te

Verifica la tua copertura

Indica il numero di telefono del locale nel quale vuoi attivare internet

Verifica la tua copertura

Indica il numero di cellulare per cui vuoi cambiare operatore

Quanto risparmi rispetto all’attuale bolletta?

Indica il numero di telefono e scopri il risparmio

Richiedi Preventivo

Indica le tue richieste ti contatteremo entro 2 ore lavorative.