Telefoni interconnessi e IoT, cosa ci riserva il 5G?

Torino, 14 Giugno,  11:00, di Luca Gilardi  

L’internet of Things e la svolta del 5G

Telefoni interconnessi e IoT, cosa ci riserva il 5G? Il chipmaker Qualcomm, sta avendo un ruolo fondamentale nell'implementazione hardware del 5G sui dispositivi mobile, a livello mondiale.

Il processore SoC è infatti il cuore degli smartphone che proprio grazie ad esso abbracceranno la connettività 5G.

Dalle indiscrezioni del 14 Giugno 2019 pubblicate sul profilo Twitter @rquandt, del famoso insider Roland Quandt, stanno per uscire due nuove versioni di So, sistema su circuito integrato, e potrebbe essere plausibile che in una delle due sia integrato il modem 5G interno.

Un bel colpo, soprattutto perché Qualcomm lavora al 5G dal 2006 ed è sempre stata una grande sostenitrice dell’internet ad alta velocità.

Ci sarà bisogno di fornire questa possibilità ai miliardi di persone e quindi bisognerà certamente rendere più accessibili gli smartphone, a livello di costo, per far sì che tutti possano approfittarne.

“Una sorta di democratizzazione della tecnologia che darà il via alla quarta rivoluzione industriale” dice il direttore europeo del settore commercio Qualcomm Ben Timmons .

Qualcuno avrà già sentito parlare dell’internet delle cose, o più propriamente internet degli oggetti, che consente l’interazione di internet con il mondo fisico circostante.

Un’evoluzione dell’uso che facciamo degli oggetti, grazie alla possibilità di renderli interattivi e al nostro servizio.

A tal proposito, ci saranno notevoli possibilità di sviluppo con l’avvento del 5G: nei settori di produzione, lavoro e più in generale nelle città sempre più smart e hi-tech.

Anche nel mondo del lavoro si prevedono news interessanti e possibilità infinite, se solo si pensa che si potranno interconnettere milioni di dispositivi con una banda efficiente, bassa latenza e soprattutto una velocità che non siamo ancora neanche bene in grado di comprendere!

No Comments

Post a Reply

Ho letto e accetto la privacy policy