Creare una rete VPN in azienda con Fastweb in 5 step evitando gli errori

Il termine VPN identifica una rete virtuale privata, letteralmente Virtual Private Network, che permette la navigazione in totale anonimato e la condivisione dati aziendali anche dal computer di casa. Questo tipo di rete è infatti spesso utilizzata da dirigenti e impiegati di negozi ed uffici, che hanno l'esigenza di continuare il lavoro anche una volta arrivati a casa oppure durante un viaggio. Tra le principali caratteristiche di una rete VPN, il livello di sicurezza e il numero di server sparsi per il mondo che permettono di non identificare la rete.

Come si crea una rete VPN?

Rete Vpn FastwebCreare e accedere ad una rete VPN, per condividere file aziendali o per navigare in totale anonimato, è diventato molto semplice anche per i meno esperti di internet. Sono infatti moltissimi i servizi che si trovano online, software e siti specializzati che offrono una rete virtuale protetta. Ad esempio lo strumento Private Internet Access offre una connessione PPTP protetta dal protocollo IPsec e L2TP a partire da circa 3 euro al mese, oppure, aggiungendo 2 euro in più è possibile utilizzare il servizio di ProXPN che dispone di server dislocati in 4 paesi differenti (Stati Uniti, Olanda, Singapore e Regno Unito) e garantisce l'anonimato più assoluto senza registrare nemmeno gli accessi dei vari utenti.

Se vuoi provare a creare una rete virtuale protetta in ufficio, devi sapere che alcuni sistemi operativi come Windows 7 si possono trasformare gratuitamente in un server VPN che ti permetterà di accedere ai tuoi file anche quando sei fuori casa. Vediamo i passaggi per configurare la rete VPN.

Come primo step devi accedere alle impostazioni di rete del tuo PC, che trovi sotto la dicitura "Centro Connessioni di Rete e Condivisione", per farlo puoi andare nel Pannello di Controllo oppure cliccare con il pulsante destro del mouse sull'icona Centro Connessioni di Rete che trovi nella barra delle applicazioni in basso a destra. Una volta aperta la finestra dovrai cliccare su Modifica impostazioni scheda ed attendere che si apra la finestra dedicata. A questo punto dal menu File, dovrai scegliere la voce Nuova connessione in ingresso. Si aprirà una nuova finestra in cui dovrai decidere quali utenti potranno accedere a questa rete tra: gli amministratori, gli utenti generici, gli utenti appartenenti ad un determinato gruppo. Non sottovalutare questa decisione, si rivelerà infatti fondamentale per il livello di sicurezza e privacy da attribuire a questa connessione. Una volta cliccato Avanti dovrai selezionare il protocollo di sicurezza, nella versione 4 detta IPv4, potrai anche inserire il range di indirizzi IP che si potranno connettere alla rete. A questo punto premendo su Consenti Accesso, il PC creerà una rete VPN privata.

Per configurare questa rete dal lato client, dovrai andare sempre nel Centro Connessioni di Rete e Condivisione, scegliere la voce Configura nuova connessione e quindi cliccare su Connessione a una rete aziendale. Ti verrà chiesto di inserire l'indirizzo internet della rete VPN che corrisponde semplicemente all'indirizzo IP che hai configurato precedentemente sul router. Andando avanti con la procedura dovrai inserire i dati dell'account che hai impostato prima e premere conferma per avviare la connessione alla rete VPN.

Per lavorare con una VPN è fondamentale avere una connessione performante, chiedi in chat informazioni ad un operatore Fastweb Business per verificare la copertura e sapere se la velocità garantita è sufficiente.

Verifica copertura Fastweb Fibra OtticaConfigurare una rete VPN con il software Hamachi

Hamachi Virtual Private NetworkSe tutto il processo manuale ti sembra all'apparenza difficile, puoi utilizzare un semplice software chiamato Hamachi, che in pochi passi ti permette di creare e gestire una nuova rete VPN. Per installarlo è sufficiente collegarti al sito www.vpn.net e scegliere la versione adatta al proprio computer tra Windows, Mac e Linux. Una volta completato il download, dovrai seguire la procedura di installazione e attendere l'avvio del programma. Ti ricordo che per un corretto funzionamento della rete VPN il computer sul quale è installata deve restare sempre acceso.

Quando aprirai il programma ti verrà chiesto innanzitutto di premere il pulsante con l'icona di accensione, quindi dovrai scegliere se creare una nuova rete oppure accedere a una VPN già esistente. Attraverso il tuo account potrai aggiungere il PC principale ed impostare le credenziali per accedere da remoto; con la versione base è possibile gestire fino a 5 utenti.

Per accedere da remoto a una rete VPN è necessario utilizzare il programma in modalità client VPN. Dopo aver installato il software, dovrai cliccare su Partecipa a rete esistente, inserire l'ID e la passaword e confermare.

Perché utilizzare una rete VPN?

Installare e utilizzare una rete VPN, può riuscire a risolvere tutte quelle azioni che devi effettuare quando ti trovi lontano dal tuo PC principale. La rete VPN ti consente infatti di lavorare ai tuoi progetti anche mentre ti trovi semplicemente in una sala d'attesa d'aeroporto oppure sei dall'altra parte del mondo e un tuo fornitore ti chiede di inviargli urgentemente un file che hai nel desktop del PC.

La connessione internet di una rete VPN è anonima, non registra infatti i tuoi accessi, la cronologia dei siti visitati e tutte le informazioni che permettono di tracciare i tuoi movimenti online. Utilizzare questa connessione ti consente di accedere a qualunque sito in tutto il mondo senza problemi di censura; potrai collegarti ai siti di streaming e gioco online che in alcuni paesi esteri vengono bloccati; navigare in totale anonimato grazie ad un'indirizzo IP sparso in un server sconosciuto e condividere i tuoi file in sicurezza. Con la dislocazione dei server, che alcuni servizi online mettono a disposizione per pochi euro al mese, non lascerai alcuna traccia.

Sia che si utilizzi per uso personale o semplicemente per restare sempre collegato con la propria azienda, la rete VPN è oggi una soluzione semplice ed efficace per connettersi e condividere i propri file da qualunque parte del mondo chiedi informazioni in chat per averla in azienda ed attivare la linea Fastweb necessaria.

Creare una rete VPN in azienda con Fastweb in 5 step evitando gli errori
5 (100%) 1 vote

Può interessarti anche

Consulenza per la Telefonia Aziendale: con chi fare il contratto Il mercato della telefonia è molto competitivo ed offre all’utente la possibilità di risparmiare moltissimo, a patto che ci si sappia muovere. Gli o...
Centralino Fastweb Evolution, Scarica il coupon da 60€ Il centralino Fastweb Evolution è la soluzione pensata per piccole e medie imprese o studi professionali che vogliono gestire diversi interni con la l...
Fastweb fibra per aziende: scopri a che velocità andrai. Per attivare subito la Fibra Fastweb per aziende è fondamentale verificare la copertura nei pressi della sede operativa della tua azienda. Ti baste...
Connessione internet veloce: tutte le offerte ADSL per aziende Molte persone lamentano problemi di connessione internet. Prima di cambiare operatore, prima di scegliere l'offerta per navigare veloce... Sai qual...