modem router fastweb fibra

Istruzioni per configurare il tuo nuovo Router Fastweb

Se sei da poco attivato una nuova linea telefonica Fastweb e non sai come configurare il modem router Fastweb, ti basterà seguire questa guida all'installazione. La configurazione di un dispositivo di connessione può sembrare, a prima vista, un'operazione riservata a un tecnico esperto. Questa guida rapida ti mostrerà invece, in pochi e semplici passi, come mettere in funzione il tuo router Fastweb, collegare il tuo computer alla rete internet e cominciare a navigare alla velocità della luce con Fastweb.

Verifica la tua linea Telefonica

configura modem fastwebIl primo passo per poter procedere a una rapida e autonoma configurazione del router Fastweb è la verifica del tuo impianto telefonico. Scollega i dispositivi eventualmente collegati alle prese telefoniche a muro e verifica la natura delle prese stesse. Se la presa a muro alla quale vorrai collegare il tuo modem Fastweb è una classica presa tripolare, dovrai disporre di un adattatore tripolare, facile da reperire in qualsiasi negozio di accessori.

Se il tuo impianto è invece dotato di prese RJ11, puoi tranquillamente passare alla seconda fase dell'installazione.configura router fastweb

Collega il tuo Router Fastweb alla linea telefonica

Una volta individuata la presa telefonica principale e la sua tipologia, per collegare il tuo router Fastweb dovrai eseguire le seguenti operazioni:

  • Se la tua è una presa tripolare, e hai già inserito l'adattatore tripolare (come descritto nel punto precedente), adesso puoi inserire il filtro doppio nell'adattatore. Successivamente, prendi il cavo ADSL in dotazione e collega una delle estremità alla porta ADSL del filtro. L'altra estremità andrà collegata alla porta DSL del Modem Router Fastweb.
  • Se invece hai una presa RJ11, inserisci direttamente il filtro doppio nella presa, poi collega un'estremità del cavo ADSL in dotazione alla porta ADSL del filtro. L'altro estremo dovrai collegarlo alla porta DSL del Modem Router Fastweb.

Una volta effettuate queste prime operazioni di collegamento, puoi procedere all'inserimento dell'alimentatore e alla verifica delle spie luminose. Collega l’alimentatore in dotazione al Modem Router Fastweb e alla presa elettrica e premi il tasto di accensione. Il modem router si avvierà e si accenderanno le spie luminose poste sulla parte frontale.

Se hai sottoscritto anche un abbonamento Voce, adesso puoi collegare il telefono all'impianto telefonico. Per farlo, basta inserire un'estremità del cavo telefonico nella porta Phone/Tel del filtro. L'altra estremità va ovviamente collegata al telefono. Se il tuo impianto è dotato di più prese telefoniche, potrai collegare altri telefoni. Abbi cura però di inserire un adattatore, se necessario, e soprattutto un filtro singolo ADSL per ciascuna presa alla quale vorrai collegare un telefono.

configura modem fastwebPer poter configurare il tuo modem Fastweb, occorre collegarlo al computer tramite l'apposito cavo Ethernet in dotazione.  Inserisci un capo del cavo nella porta Ethernet del PC, e l'altro nella porta Ethernet del Modem Router, riconoscibile dal colore giallo.

Il tuo computer è adesso collegato al modem, e puoi procedere con la configurazione.

 

Configura il Modem Fastweb

Il primo passo consiste nel collegarsi alla pagina di configurazione del modem router, tramite il pc.

È sufficiente aprire un programma di navigazione web (es. Google Chrome) sul tuo computer e inserire, nella barra degli indirizzi, l’IP del router, indicato nel manuale fornito in dotazione. Solitamente, gli indirizzi IP più utilizzati per i modem router sono 192.168.1.1 e 192.168.0.1.

Il pannello di gestione del modem router è protetto da credenziali di accesso standard, reperibili sul manuale contenuto nella confezione del dispositivo. Nella maggior parte dei casi, si potrà accedere digitando i seguenti nome utente e password: adminadmin oppure adminpassword. Si tratta chiaramente di credenziali che permettono di entrare nel pannello di configurazione senza troppe difficoltà. Dopo il primo accesso, sarà bene modificare le credenziali, trascriverle e conservarle in un luogo sicuro, per impedire l’accesso a eventuali malintenzionati e poterle consultare in caso di necessità.

Una volta effettuato l’accesso, è possibile impostare i valori necessari per la connessione, visitando la sezione denominata Internet o Internet Setting.

Questi i parametri di configurazione da inserire per far connettere il modem router alla rete Fastweb:

  • Alla voce Vpi (Virtual Path Identifier) inserisci il valore 8;
  • Alla voce Vci (Virtual Channel Identifier) imposta il valore 36;
  • Alla voce Encapsulation (Incapsulamento) inserisci  il valore LLC;
  • Il Protocollo RFC corretto da inserire è  2684 bridged (dinamica);
  • Il DHCP client deve essere  abilitato sull’interfaccia WAN per l’acquisizione dinamica dell’indirizzo IP;
  • Alla voce Classe ATM imposta il valore UBR (se richiesto).

La modalità impostata per il corretto funzionamento del Modem Router deve essere esclusivamente routed.

 

Naviga alla velocità della luce con Fastweb

L'ultimo passaggio necessario per cominciare a navigare su internet con il tuo modem router Fastweb è la verifica dei tuoi dati di abbonamento.

Se non hai già effettuato la registrazione telefonica dei dati, procedi in questo modo:

  • Apri una pagina del tuo browser (es. Internet Explorer) e digita l’indirizzo della pagina di registrazione Fastweb: http://registrazione.fastweb.it;
  • Una volta raggiunta la pagina di registrazione FASTWEB, inserisci i dati e segui le indicazioni;
  • Apri una nuova pagina del tuo browser e verifica che la navigazione proceda correttamente.

Infine, è possibile attivare la connessione wireless del router, seguendo le istruzioni riportate nel Manuale d'Uso.

Una volta ultimate tutte le precedenti operazioni di configurazione del tuo modem router Fastweb, sarai pronto per un'esperienza di navigazione internet ad altissima velocità, grazie alla rete internet Fastweb.

Istruzioni per configurare il tuo nuovo Router Fastweb
1 (20%) 1 vote